LU // 13.07. 10:00

Antonella Bundu (attivista e consigliere comunale) con Black History Month Florence (BHMF)
Rappresentarsi – Fischi per Fiaschi: Esercizi di Spaesamento e Impagliatura

Fischi per Fiaschi è una serie di 5 workshop intersezionali, dialoghi ed esercizi guidati da facilitatori trasversali alle discipline che seguono e guidano i partecipanti in un processo di disorientamento e riorientamento con l’obiettivo di elaborare le positività, evidenziare l’ignoranza come potenziale crescita e decentrare l’io in relazione ad una serie di aree di studio tra cui la musicologia, la creatività, l’etnografia, il patrocinio politico e il rituale. Ogni sessione è accompagnata da un laboratorio pratico collettivo che rielabora una tradizione toscana: l’impagliatura dei fiaschi. La frase “prendere fischi per fiaschi“ allude a forme di confusione o a drastici errori di percezione.

RAPPRESENTARSI – FISCHI PER FIASCHI (4/5)

Bundu esaminerà i ruoli della rappresentanza e del servizio pubblico da un punto di vista socio-politico e si impegnerà in uno scambio di consulenza collettiva e di sostegno politico.

Il cambiamento e il rammendo delle opinioni pubbliche e personali e dell’etica sono inquadrati ed elaborati attraverso approcci collettivi alla scrittura di manifesti. Il lavoro “dell’impagliatura dei fiaschi” sarà introdotto e ogni partecipante sarà impegnato in questo mentre elaborerà le posizioni individuali di „rappresentarsi“ nei confronti delle comunità e dei gruppi localizzati.

Antonella Bundu è nata a Firenze nel 1969 da padre del sierraleonese e madre italiana, si definisce „una donna nera, fiorentina e di sinistra“. Attivista per i diritti civili di Oxfam, ha vissuto tra Firenze, in Sierra Leone e in Inghilterra, per poi stabilirsi stabilmente nel capoluogo toscano dal 1989 e frequentare la Scuola per Interpreti e Traduttori. Sorella del pugile Leonard, 7 volte campione europeo dei pesi welter dell’UER, ha lavorato come bibliotecaria, organizzatrice di eventi culturali e impiegata in uno studio di architettura. È la prima candidata nera a sindaco di Firenze con una coalizione di sinistra che comprendeva Sinistra Italiana, Mdp-Articolo 1, Possibile, Rifondazione Comunista, Firenze Città Aperta, Potere al Popolo. Fa parte del Consiglio Comunale della città di Firenze.

back